Attività

Aulos Vision

Rilievi e GIS

Rilievi plano-altimetrico della rete idrica e costruzione GIS e database contenente tutte le informazioni necessarie alla gestione della rete idrica. Elaborazioni degli schemi idraulico-funzionali del sistema idrico, utili anche per la progettazione dei distretti e per la redazione dei quadri sinottici dei sistemi SCADA.

Misure Idrauliche

Monitoraggio di portata e pressione con strumentazione mobile finalizzato a: verifica dei parametri idraulici, redazione bilanci idrici e quantificazione dei consumi minimi notturni, calibrazione di modelli matematici di simulazione, distrettualizzazione della rete.

Misure dei transitori di pressione, con strumenti mobili ad altissima frequenza di acquisizione (5/100”). I transitori di pressione sono responsabili del deterioramento progressivo delle condotte e delle macchine idrauliche. Determinano inoltre un aumento della frequenza delle perdite.

Analisi perdite fisiche e commerciali

Analisi perdite fisiche e commerciali mediante redazione del bilancio idrico e misura del minimo notturno.

Analisi Idraulica

Costruzione e calibrazione di modelli matematici dei sistemi di distribuzione idrica come strumento di supporto per l'elaborazione e risoluzione delle problematiche tecnico-gestionali. Calibrazione modelli attraverso misure di portata e pressione, prove idrauliche e verifiche puntuali di nodi critici della rete. Il modello consente di effettuare l'analisi prestazionale della rete idrica in diversi scenari di domanda. Fornisce inoltre un utile supporto per la progettazione dei distretti, la gestione delle emergenze e la definizione degli interventi di riabilitazione ed adeguamento idraulico.

Distrettualizzazione

Suddivisione della rete in distretti al fine di migliorare la gestione delle perdite e la manutenzione della rete idrica. Verifica dei distretti sul campo, con prove di portata e pressione. Progettazione interventi e gestione forniture e lavori per la realizzazione di distretti permanenti.

Controllo Pressioni

Progettazione ed implementazione di piani interventi per la gestione delle pressioni, al fine di ottimizzare le condizioni di esercizio e ridurre il volume delle perdite idriche. Consulenza tecnica ed assistenza per la scelta e taratura dei dispositivi da installare.

Ricerca perdite

L'attività di ricerca perdite si articola in due passaggi successivi, l'individuazione delle zone con presenza di perdite e la localizzazione precisa dei singoli punti di perdita.

Pre-localizzazione perdite

La prelocalizzazione perdite si effettua con l'analisi Step Test che prevede la suddivisione della rete in settori ed il monitoraggio delle portate in ingresso contemporaneamente alla chiusura progressiva di tali settori in periodo di minimo deflusso notturno. In alternativa si procede al posizionamento lungo la rete di noise loggers in grado di registrare la frequenza e l'ampiezza del rumore individuando con precisione le aree di possibile perdita.

Localizzazione puntuale delle perdite

L'individuazione del punto di perdita si ottiene generalmente con l'impiego di apparecchiature elettro acustiche (correlatore, geofono). In condizioni di bassa pressione si ricorre al metodo dei gas traccianti. Su condotte di grande diametro, in condizioni particolari, si utilizza il metodo della correlazione con idrofoni.

Controllo Aria e prevenzione transitori di pressione

La presenza di aria nelle condotte è molto negativa per il corretto funzionamento della rete idrica generando diversi problemi quali: transitori di pressione e quindi aumento dei rischi di rottura, riduzione delle portate, riduzione dell'efficienza delle stazioni di pompaggio, cavitazione, errori di misura.

Per ridurre gli effetti dell'aria, si procede ad un'accurata analisi della rete ed all' individuazione dei punti ottimali per l'installazione di speciali valvole di controllo dell'aria. Allo stesso modo, per ridurre gli effetti dei transitori di pressione e per garantire la protezione delle condotte dai colpi d'ariete, si procede all'analisi tecnico-economica dei più idonei sistemi di protezione.

Manuale Operativo

Implementazione di procedure operative per la gestione del sistema distributivo, per il controllo delle perdite e per il mantenimento dei risultati raggiunti.

 

Misure idrauliche

Misure di portata e di pressione presso le stazioni di sollevamento, pump test.

Misure elettriche

Misure di assorbimento elettrico.

Calcolo rendimento energetico

Calcolo rendimento energetico sulla base dell'effettiva potenza assorbita dal sistema di pompaggio, misurata dai quadri di potenza delle elettropompe.

Modalità di gestione

Monitoraggio in continuo del funzionamento complessivo dell'impianto di pompaggio per un periodo plurigiornaliero.

Analisi Colpo d'Ariete

Misure transitori di pressione con strumentazione specifica ad alta frequenza di campionamento (5/100"). Valutazione dell'entità e della frequenza dei transitori e analisi tecnico-economica dei più idonei dispositivi di protezione dai colpi d'ariete.

Piani di intervento per l'efficientamento energetico

Definizione interventi mirati all’efficientamento energetico quali: installazione di inverter, Installazione apparecchiature elettromeccaniche ad alta efficienza, ottimizzazione funzionamento pompe, ottimizzazione tempi di avviamento/arresto. Analisi costi benefici e calcolo redditività dell'intervento. Assistenza nell'ottenimento dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE).